Regole Cimiterio

Un piccolo paese di montagna circondato da una fitta foresta sembra essere il posto perfetto per ogni vacanziere. Nulla di più lontano dalla realtà.

Il paese nasconde un terrificante segreto o meglio dire è il suo cimitero a farlo.


Questo piccolo cimitero non ha mura, le fitte piante ne delimitano il perimetro rendendolo inaccessibile a parte un vecchio cancello in ferro battuto. Ad ogni tramonto due volontari del paese diventano i guardiani del cimitero, non per evitare che qualcuno possa entrarvi  ma che qualcosa possa uscirne.

I vecchi amici sepolti all’interno riemergono dal profondo per tornare a muoversi nella terra dei vivi.

Il compito dei guardiani è quello di attirare gli “zombi” presso le loro tombe per riportarli al loro sonno interrotto.

Se non ci riusciranno, sempre più zombi tenteranno di sfondare il cancello per uscire e divorare chiunque capiti davanti a loro.

Pronti a comandare i guardiani e scongiurare questa catastrofe?

età dagli 8 anni in sù. da 1 a 4 giocatori. durata da 15 a 50 minuti

Chi Vince

Lo scopo è quello di attirare gli zombi verso le loro tombe, “catturandoli” . Vince chi ha il punteggio più alto con gli zombi “catturati”, nel momento in cui il cimitero rimane vuoto.

Punteggio

Ogni zombi vale 1 punto, quello dell’ideatore del gioco ne vale 2 (indicato sulla carta), se ci fosse anche uno zombi “personalizzato”, quest’ultimo vale 3 punti se catturato dal proprietario, 4 punti se catturato da un avversario.

Lo zombi del creatore del gioco

Vittoria

Vince chi ha il numero maggiore di zombi “catturati” non appena il cimitero sarà sgombro da ogni zombi.

In caso di parità, il giocatore che ha catturato l’ultimo zombi, lo metterà al centro del cimitero ed inizierà per primo. Vince la partita chi lo catturerà per primo. Le carte risveglio saranno ignorate.

ATTENZIONE: Nel caso in cui gli zombi riuscissero a sfondare il cancello, vincerebbero la partita a prescindere dagli zombi catturati.

Cimiterio è composto da 95 carte suddivise in:

 

1 Carte Cancello:

Il cancello è fondamentale per il gioco, non deve essere abbattuto altrimenti gli zombi vinceranno la partita. La carta ha due facce che identificano lo stato del cancello e quanti zombi potrà reggere durante uno scontro.

Se il cancello viene attaccato da un gruppo di 5 zombi o meno, resiste all’attacco. Se attaccato da 6 o più zombi, resiste all’attacco, ma viene danneggiato e la carta viene girata. Da quel momento, il cancello potrà resistere solo se attaccato da un gruppo di 3 zombi o meno. In caso contrario, viene abbattuto e la partita ha termine, facendo perdere tutti i giocatori.

Gli zombi interagiscono con il cancello, senza mai sovrapporsi ad esso. Se con l’ultimo movimento, gli zombi si fermano adiacenti al cancello, non succede nulla. Se arrivano adiacenti, ma hanno ancora un movimento, allora in quel caso si scontrano con esso e si dovrà seguire l’indicazione della carta.

 



35 Carte Tomba:

Questa carta identifica la tomba del defunto. Oltra alla foto in vita è presente un richiamo all’immagine del defunto trasformato in zombi, “zombato”, per poterlo riconoscere più facilmente. La tomba è l’unica via per “catturare” lo zombi.


35 Carte Zombi:

Questa carta identifica il defunto trasformato in zombi. E’ presente un richiamo all’immagine del defunto non ancora trasformato per poter riconoscere più facilmente la sua tomba. Ogni zombi ha un valore movimento pari a 2 che corrisponde di quanti spazi si dovrà muovere obbligatoriamente nel cimitero, ogni volta che verrà interessato da un evento.


5 Carte Azione:

Le 5 carte azione servono per far muovere i guardiani all’esterno del cimitero o per fare rumore e attirare a sé gli zombi. Le carte vengono passate al giocatore successivo alla fine del proprio turno. Se per qualsiasi motivo, il giocatore di turno decide di passare la mano, prima di aver usato tutte le sue carte azione (ad esempio per non avvantaggiare troppo l’avversario) le carte non giocate saranno tutte sostituite con Carte Evento.

Carta Azione Lato “Muoversi”:

Permette al giocatore di muovere uno o entrambi i guardiani simultaneamente, di 3 caselle al massimo. Il movimento deve essere fatto tra posizioni consecutive. Nella stessa casella possono stare entrambi i guardiani.

Carta Azione lato “Fare rumore”:

Permette al giocatore di usare uno o entrambi i guardiani per attirare a sé gli zombi che si trovano in linea retta rispetto al guardiano stesso. Se decide di far fare rumore ad entrambi i guardiani, potrà scegliere se farlo fare in simultanea (vedi più avanti EVENTO PARTICOLARE, DIVISIONE GRUPPO ZOMBI” ) o scegliendo quale guardiano farà rumore per primo.

In questo modo, sarà possibile far muovere gli zombi interessati per due volte consecutive (prima da un guardiano e poi dall’altro) anche facendogli fare delle curve all’interno del cimitero, se i due guardiani si trovassero agli estremi di un crocevia.
Esempio: Se i guardiani fossero nella stessa posizione, potrebbero far muovere gli zombi interessati, prima di 2 posizioni (mossi da un guardiano) e subito dopo di altre due posizioni (mossi dall’altro guardiano).

Gli zombi interessati (singoli o in gruppo) si spostano di due posizioni obbligatoriamente. Se arrivano davanti alla tomba che li separa dal rumore, rimarranno fermi in quella posizione.

Prima si muove lo zombi o il gruppo di zombi più vicini al guardiano e poi quelli più lontani, sempre in linea retta rispetto al guardiano. Se è interessato un gruppo di zombi, questi si muoveranno come fossero un blocco unico, guidati dal primo zombi che si trova scoperto in alto alla pila.

Se all’inizio, alla fine o durante il suo movimento, lo zombi si trovasse adiacente alla propria tomba, vi entrerebbe direttamente (non è consentito entrare nella tomba se lo zombi è in una posizione diagonale rispetto alla tomba stessa). Così facendo la carta zombi verrà presa e custodita dal giocatore e la carta tomba girata sul dorso.


19 Carte Evento:

Le carte evento vengono giocate durante il turno di ogni giocatore e creano imprevisti che possono aiutare o complicare la vita ai giocatori. Le carte evento scoperte durante il turno di gioco, dovranno essere almeno 2: una dopo aver giocato la terza carta azione e la seconda dopo la quinta carta azione.

 

Carta Evento “rumore”:

Crea un rumore improvviso nel cimitero, interessando tutti gli zombi nel viale indicato sulla carta. Ogni zombi interessato si muoverà verso il cancello. Prima si muoveranno gli zombi più vicini al cancello, poi quelli più lontani (singoli o in gruppo). Se gli zombi incontreranno la loro tomba, la ignoreranno e continueranno il loro movimento.

Carta Evento “risveglio”:

La carta indica dove gli zombi si “risvegliano” (punto celeste) ed il numero di carte zombi da mettere in quella posizione. Si pescano le carte nel mazzo zombi e si mettono coperte una sopra l’altra, con l’ultima rivolta verso l’alto.
ATTENZIONE: Nel caso in qui si arrivasse a risvegliare tutti e 35 gli zombi, questa carta evento verrà considerata come carta “tutto tranquillo”.

Carta Evento “tutto tranquillo”:

Sei fortunato perché in questo momento non succede nulla e puoi procedere.

Carta Evento “campanile”:

l campanile del paese suona e tutti gli zombi risvegliati presenti nel cimitero si muovono verso il cancello. Prima si muoveranno gli zombi più vicini al cancello, poi quelli più lontani. Nel caso in cui ci fossero più zombi in punti diversi, alla stessa distanza dal cancello, il giocatore di turno sceglierà quale muovere per primo.

ATTENZIONE: Gli zombi ripeteranno il movimento due volte. Prima si muoveranno tutti gli zombi nell’ordine indicato e poi tutti ripeteranno il movimento una seconda volta.

Carta Evento “rimescola”:

Quando compare questa carta, si prendono tutte le carte evento scartate e non e si rimescolano, creando un nuovo ed unico mazzo.

1) Dividete i mazzi e posizionatevi

Dividete le carte nei 4 mazzi e mescolatele tra di loro. Tenetele separate. Non serve mescolare le Carte Azione.

Se giocate in 3 o 4 giocatori si consiglia di dividervi tra le due estremità del tavolo (non ai 4 lati ma solo in 2 lati) per poter vedere le carte nel modo migliore possibile. Il primo giocatore prende le “5 carte Azione” e le posizionerà accanto a se.

2) Prepara il cimitero

Sistema la “Carta Cancello” e tutte le “Carte Tomba” come da immagine. Non mettere le carte l’una attaccata all’altra, lascia dello spazio tra di loro, sia lateralmente che verticalmente. Gli spazi vuoti all’interno del cimitero evidenziati in giallo sono le caselle di movimento per gli zombi.

3) Posiziona i primi zombi

Prendi 10 carte zombi dal mazzo e posiziona 5 pile da due carte ciascuno nei punti indicati (all’inizio e alla fine dei viali verticali laterali e al centro del cimitero). La prima carta zombi di ogni pila deve essere sempre scoperta, questo sarà lo zombi che guiderà gli altri sotto di lui e che dovrà essere messo per primo nella propria tomba.

4) Posizionare i guardiani

Le pedine Guardiano vengono posizionate all’esterno del cimitero, accanto al cancello. I guardiani non entreranno mai dentro al cimitero, si muoveranno sempre all’esterno. I punti di movimento dei Guardiani sono quelli indicati con un pallino rosso. 

5) Posiziona i due mazzi

Prendi le “Carte Evento”, e le “Carte Zombi” e mettile a faccia in giù accanto al cancello.

Scegliete l’ordine di gioco che preferite (inizia il più giovane, il più vecchio…) oppure lascia fare all’app LUDODI scaricabile gratuitamente su Google Play.

Al suo turno, il giocatore dovrà usare, una alla volta, 3 delle sue carte azione.  Per fare questo, dovrà mettere sul tavolo, la carta con l’azione desiderata rivolta verso l’alto e svolgere l’azione.

Dopo aver giocato la terza dovrà prendere 1 carta evento e seguirne l’indicazione.

Dopo di essa dovrà giocare le ultime 2 carte azione rimaste e per chiudere la sua mano pescare alla fine un’altra carta evento.

Svolta l’azione dell’ultima carta evento si passerà la mano all’altro giocatore passandogli anche le 5 carte azione.

Le carte evento giocate vanno messe scoperte una sopra all’altra accanto al mazzo principale.

 

AVVENIMENTI PARTICOLARI

COSA ACCADE QUANDO UNO O UN GRUPPO DI ZOMBI INCONTRA UNO O ALTRI ZOMBI DURANTE LO SPOSTAMENTO?

Quando un singolo zombi o un gruppo si muove e si sovrappone ad un singolo zombi o ad un gruppo, per prima cosa si gira sul dorso lo zombi che viene sovrapposto e poi si metteranno sopra di esso lo o gli zombi che si stavano muovendo.

Così facendo si crea un nuovo gruppo. Se non è terminato il movimento del vecchio gruppo, lo si continua muovendo il nuovo gruppo.

COME SI POSSONO DIVIDERE I GRUPPI DI ZOMBI?


C’è un solo modo per dividere un gruppo di zombi ed è quello di usare simultaneamente i due guardiani e fargli fare rumore. Gli zombi dovranno trovarsi a metà esatta tra i due guardiani. In questo caso si separa il gruppo, più o meno nella metà. Un gruppo andrà verso un guardiano mentre il secondo gruppo verso l’altro guardiano. Se fosse interessato solo uno zombi, quest’ultimo non si muoverà in nessuna direzione.

COSA ACCADE QUANDO IL PRIMO ZOMBI DI UN GRUPPO ENTRA NELLA SUA TOMBA?

Quando lo zombi a capo di un gruppo entra nella propria tomba, la carta zombi che si trova al di sotto, viene girata e mostra il nuovo capo del gruppo. In questo caso, il gruppo viene considerato come nuovo e può procedere con i 2 movimenti obbligatori. Nel caso in cui anche questo zombi si trovasse adiacente alla sua tomba, lascerà il posto allo zombi sotto di lui e così via.

MODALITA’ GIOCO PERSONALIZZATO

Se hai acquistato il gioco personalizzato, allora puoi attivare questa modalità speciale. Lo zombi che rappresenta uno dei giocatori vale 3 punti se “catturato” dal proprietario, 4 punti se “catturato” da un avversario.

Lo zombi avrà altre due fondamentali caratteristiche che potranno essere usate solo dal suo “proprietario”:

  • muoversi fino a 3 posizioni
  • separarsi da un gruppo anche se attirato da un solo guardiano.

Se avete pagato la personalizzazione è giusto che il vostro zombi abbia i super poteri ; )

MODALITA’ PARTITA RAPIDA

Se volete fare una partita veloce, decidete subito il numero massimo di zombi da risvegliare, ad esempio 20 invece di 35, così facendo la partita sarà più breve. Se volete aggiungere un po’ di adrenalina, girate da subito la carta Cancello sul lato “cancello danneggiato”, così sarà più facile per gli zombi vincere la partita.

MODALITA’ RIPOSO SENZA PACE

Se vuoi allungare i tempi del gioco questa modalità è perfetta. Quando hai risvegliato tutti gli zombi, normalmente le carte evento “risveglio” vengono considerate come carte “tutto tranquillo”. Ebbene, mantieni il loro effetto risvegliando gli zombi, prendendoli però dagli zombi “catturati” dal giocatore di turno.

GUARDA IL TUTORIAL

g