Chi Vince

Si può vincere in 3 modi diversi:

  •  Essere l’unico giocatore a rimanere con delle carte punti
  • Vincere uno turno giocando la carta GOLDEN Q
  • Riuscire per 2 volte consecutive a trovare una carta con il mini-GOLDEN Q durante l’uso della Carta Q

EkeQ è composto da 63 carte suddivise in:

61 Carte Punti

Le carte punti identificano il punteggio della carta. Questo punteggio è indicato sia con un numero che con dei Sederi disegnati.

Alcune carte punti, negli angoli, invece di avere il numero che identifica il punteggio della carta hanno raffigurato il mini-GOLDEN Q. Il loro utilizzo sarà spiegato dopo.

 

1 Carte Q

 

1 Carte Golden Q

 

 

1) Prendete la carta Q e datela al giocatore più sfortunato di voi.

2) Prendete le carte punti e dividetele equamente tra di voi.

Quelle non distribuite vengono messe al centro del tavolo e diventeranno parte del montepremi del primo turno. Il mazzo di ogni singolo giocatore è chiamato “tesoretto”.

3) Ogni giocatore prende 5 carte dal proprio tesoretto.

Ogni carta punti rappresenta un numero di sederi: 2, 3, 4 e 5. Il numero di sederi è rappresentato anche dai numeri negli angoli. Alcune carte speciali non mostrano i numeri negli angoli ma il mini-GOLDEN Q. Il loro utilizzo lo scoprirete tra poco.

1. Ogni giocatore sceglie una carta che ha in mano e la mette coperta accanto a sé.

L’obbiettivo è quello di avere la carta più alta rispetto agli altri giocatori.

2. Scegliete una seconda carta

da mettere scoperta al centro del tavolo come “pagamento” per entrare in gioco. Tutte queste carte formano il montepremi della mano in corso.

3. Il giocatore che ha la carta Q dovrà decidere se usarla o no.

A. Se decide di SI, dovrà pagare il suo utilizzo mettendo un’altra carta nel montepremi, poi metterà la carta Q accanto a quella giocata.B. Se decide di NO, la passerà al giocatore seduto alla sua sinistra che a sua volta dovrà decidere se usarla o meno. Si continua così finchè un giocatore la userà oppure tornerà in mano al primo giocatore che sarà costretto ad usarla.

Tutti i giocatori mostrano la propria carta giocata.
Il giocatore che ha la carta Q, sarà obbligato a fare una di queste cose:
A. scegliere una carta a caso tra quelle in mano ad un avversario…
B. scegliere la prima carta che si trova sopra al tesoretto di un avversario……tentando di indovinarne il numero. Se indovina, sommerà quel numero alla sua carta giocata, se sbaglia lo dovrà sottrarre. Una volta giocata, la carta Q viene passata al giocatore alla sua sinistra che la potrà usare nel turno successivo.Se trova una carta con il mini-GOLDENQ (anche se non ha indovinato il numero) dovrà sceglierne una seconda (in uno dei due modi elencati prima) sempre cercando di indovinare il numero. Se trova una seconda mini-GOLDENQ avrà vinto la partita. Altrimenti segue quanto indicato prima.Se in questa fase trova la carta GOLDEN Q, questa si comporterà come una mini-GOLDEN Q.

5. Chi ha la carta più alta vince tutte le carte giocate ed il montepremi

mettendole sotto al proprio tesoretto.In caso di pareggio, nessuno vince e tutte le carte giocate rimangono sul tavolo, diventando il nuovo montepremi. Il turno continua e tutti i giocatori dovranno scegliere un’altra carta in loro possesso. Non bisogna pagare per giocare altre carte perché siamo sempre nello stesso turno. Si continua così finché non ci sarà un vincitore oppure tutti termineranno le proprie carte in mano.

6. Tutti i giocatori prendono da sopra al proprio tesoretto tante carte quante servono per averne nuovamente 5.

Se ne avranno meno giocheranno con quelle disponibili.

7. Si passa ad un nuovo turno

proseguendo in senso orario.

…perdo tutte le carte.

Quando un giocatore perde tutte le sue carte non verrà eliminato dal gioco, ma parteciperà solamente quando gli arriverà la carta Q. Potrà provare a vincere la partita trovando due carte consecutive con i mini-GOLDEN Q

…ho solo una carta e non riesco a “pagare” la mia entrata in gioco.

Quando un giocatore non ha carte per pagare l’entrata in gioco, solo in qusto caso, potrà giocare senza pagare.

…sono l’unico a giocare una carta durante una mano.

In questo caso vinci automaticamente il turno.