Regole PizzaBattle


“Ma quanto ci vorrà mai per fare una pizza?

Metti gli ingredienti, inforni ed il gioco è fatto.”

Peperuncino, Salmiccia, Mozzatesta e i loro amici
vi faranno cambiare idea… con le cattive!!!

Indossa i panni di un pizzaiolo e scontrati con il tuo collega.
Vince chi farà le migliori pizze in minor tempo.

Fino a questo punto sembra un gioco da ragazzi ma non sarete i soli a scontrarvi.

Una battaglia senza esclusioni di colpi sarà combattuta dentro le pizze
direttamente dai vostri ingredienti.

Fate molta attenzione perché rischierete di chiudere l’ordine
con Margherite ai peperoni, vegetariana con salamino, cotto e wurstel e una Napoli con le patatine al posto delle acciughe!

Vittoria

Vince chi riesce a fare più punti
alla fine dell’ordinazione.

PUNTI:
+1pt per ogni ingrediente base (indicato nella pizza)
+2pt per ogni ingrediente base in abbondanza (tranne il pomodoro e la mozzarella) solo nel caso in cui la pizza è completa e senza ingredienti ostili

* Raddoppio dei punti totalizzati SOLO SE la pizza è completa e senza ingredienti ostili

-1pt per ogni ingrediente mancante
-2pt per ogni ingrediente ostile, non indicato nella pizza

 

Dettagli Carte Ingredienti

A PizzaBattle si gioca in 2 o 4 giocatori formando 1 o 2 coppie che si fronteggiano contemporaneamente ma separatamente

(1)

Ogni giocatore riceve 5 carte ingredienti

 

Le carte rimanenti, sistemate con il fronte in vista, formano il MAZZO FRIGORIFERO.
Le carte giocate durante ogni turno, saranno sistemate sopra a questo mazzo sempre col fronte in vista.

Mazzo Frigorifero

 

(2)

Tra le carte PIZZA a disposizione, scegliete quante comporranno il MAZZO ORDINAZIONE tenendole col fronte in vista. Le altre scartatele. Per le prime partite giocate con 5/6 pizze.

Mazzo Ordinazione

Ogni giocatore prenderà A CASO una carta PIZZA dal MAZZO ORDINAZIONE. Quella sarà la prima pizza che dovrà infornare con tutti gli ingredienti richiesti.

 

(3)

Sistemare la carta FORNO, le carte PIANO DA LAVORO il MAZZO FRIGORIFERO ed il MAZZO ORDINAZIONE come da immagine

(4)

Come ultima cosa mettete la vostra carta pizza sotto la carta PIANO DA LAVORO corrispondente. Il numero degli ingredienti che compongono la pizza, indica anche il numero del PIANO DA LAVORO corrispondente. Le pizze con più di 5 ingredienti vanno sistemate nella posizione 5.

Ogni turno è composto da queste 3 fasi:

1) fai una o più azioni
2) sposta l’ordinazione sul piano da lavoro
3) prendi al max 3 carte da sotto il MAZZO FRIGORIFERO

Vanno seguite nell’ordine indicato.

 

L‘ordine delle azioni è facoltativo.

FARCISCI LA TUA PIZZA
CERCA NEL FRIGO
ATTACCA L’AVVERSARIO
ELIMINA GLI INGREDIENTI INDESIDERATI

FARCISCI LA TUA PIZZA

Ad ogni turno, puoi farcire la pizza con quanti ingredienti vuoi. Metti le carte con il lato FARCITURA verso di te, sotto la tua CARTA PIZZA formando una colonna.

 

CERCA NEL FRIGO

Ad ogni turno, potrai cercare nel frigo una volta sola. Su ogni carta è indicato il numero di ingredienti che potrai vedere per trovare quello che ti serve.

Decidi da quale parte iniziare a cercare nel MAZZO FRIGO, dal lato superiore scoperto, o da sotto. Una volta scelto il lato non si potrà più cambiare per tutta la ricerca.

Se dopo la prima carta giocata non hai trovato l’ingrediente, potrai giocarne un’altra ed un’altra ancora sommando i loro valori per frugare più affondo nel frigo.

MANTENERE L’ORDINE DELLE CARTE CHE SI GUARDANO.

Quando avrai finito di frugare sei obbligato a prendere un ingrediente tra quelli visti. Quello che scegli lo potrai usare subito nelle azioni rimaste.

Le carte giocate per frugare vanno poste in cima al MAZZO FRIGORIFERO.

ATTACCA L’AVVERSARIO

Ad ogni turno, potrai fare un solo attacco con un solo ingrediente.

Metti la carta giocata con il lato ATTACCO rivolta vero il tuo avversario sotto la sua CARTA PIZZA.
In ogni carta è indicato il valore dell’attacco. L’avversario potrà decidere se difendersi o meno.

Per respingere l’attacco, l’avversario dovrà giocare una o più carte che, sommando i loro valori, superino la tua. E’ valido difendersi anche con più carte ingredienti simili tra loro.

In caso di ATTACCO RESPINTO
sia la tua carta che quella/quelle dell’avversario andranno sistemate in cime al MAZZO FRIGO ed il difensore potrà prendere 1 carta da sotto il mazzo.

In caso di VITTORIA
la tua carta rimarrà come ingrediente INDESIDERATO nella pizza dell’avversario ed in più dovrai scegliere tra una di questa azioni:

1) Rapire un ingrediente base dalla pizza dell’avversario e tenerlo tra le carte che hai in mano.

2) Prendere dall’avversario una carta a caso tra quelle che ha in mano e tenerla tra le tue.

In entrambi i casi, la carta che prendi la potrai usare subito nelle azioni rimaste.

NOTA: gli ingredienti non attaccano se stessi. Es. un peperone non attaccherà mai un peperone.

 

ELIMINA GLI INGREDIENTI INDESIDERATI

Per eliminare uno o più ingredienti indesiderati dalla tua pizza, li dovrai attaccare con gli ingredienti che hai in mano non con quelli presenti sulla pizza.

Attacca l’ingrediente con una o più carte che, sommando i loro valori , superino il suo.
Tutte le carte andranno sistemate sopra al MAZZO FRIGO.

SPOSTA L‘ORDINAZIONE SUL PIANO DA LAVORO

Quando avrai finito con le azioni, sposta di una casella verso il forno, la carta ordinazione con gli ingredienti.

Fatto questo passa al FASE 3

SE SPOSTANDO L’ORDINAZIONE INFORNI LA PIZZA…

…dovrai conteggiare i punti fatti e segnarli su un foglio (Vedi la sezione COME SI VINCE).
I punti potranno essere anche negativi.

Fatto questo prendi l’ordine successivo, quello in vista, e mettilo sul piano da lavoro nella posizione corrispondente e passa al FASE 3

 

NOTA: INFORNARE LA PIZZA PRIMA DEL TEMPO

Durante la fase 2 puoi decidere di infornare anticipatamente la tua pizza, solo se completa,  anche con ingredienti indesiderati.
Potrebbe essere una scelta strategica.

PRENDI AL MASSIMO 3 CARTE DA SOTTO AL MAZZO FRIGORIFERO

e poi passa il turno. In mano non potri avere più di 5 carte.

COSA SUCCEDE QUANDO UN GIOCATORE INFORNA LA PENULTIMA PIZZA?

Quando accade, il giocatore che ha ancora la pizza sul proprio piano da lavoro ha un solo turno per infornare, a prescindere dalla sua posizione e se è completa o meno.
L’ordine deve partire subito ?

Sistemare il piano di gioco come indicato in precedenza.


Creare due mazzi ordine pizza con lo stesso numero di pizze, uno per la coppia A ed uno per la coppia B. Vanno sistemati alle estremità opposte. Il mazzo frigorifero sopra al forno perché sarà usato da entrambe le coppie.

Non ci sono turni tra le coppie, solo tra i due giocatori delle singole coppie. Le coppie giocano contemporaneamente. Non ci devono essere interazioni con l’altra coppia, è come se fossero due partite separate ma con il mazzo frigorifero in comune.Il giocatore che sta usando il frigorifero ha la priorità, gli altri dovranno attendere che abbia finito per poterlo usare.

Quando entrambe le coppie avranno finito si conteggerà il totale dei punti.

Si consiglia di fare 3 partite per creare un Campionato tra i giocatori. Chi alla fine ha totalizzato il maggior numero di punti ha vinto. In caso di pareggio si procederà con una partita di spareggio.

Guarda il Tutorial